Le nebbie misteriose dell’atmosfera di Titano

Titano, la luna più grande di Saturno, è più grande del pianeta Mercurio e ha un’atmosfera più densa di qualsiasi altro satellite planetario conosciuto.

La sua coltre di gas per alcuni versi è incredibilmente simile alla nostra: è fatta prevalentemente di azoto, per esempio, e anche la pressione alla  superficie – circa 100 volte superiore a quella di Marte e 100 volte inferiore a quella di Venere – ricorda quella della Terra. Ha anche nuvole e precipitazioni.

Continua a leggere su Le Scienze: Le nebbie misteriose dell’atmosfera di Titano  

Annunci
Pubblicato in Reblog | Lascia un commento

Basta un po’ di marijuana per cambiare un cervello adolescente

Il consumo occasionale di marijuana – anche solo per una o due volte – è in grado di produrre nel cervello dei ragazzi un incremento del volume di diverse regioni nel cervello.

E’ quanto sostiene uno studio pubblicato sul “Journal of Neuroscience” da un gruppo di ricercatori dell’Università del Vermont guidati da Hugh Garavan e colleghi di un’ampia collaborazione internazionale. Nell’ambito di un vasto programma di studio sullo sviluppo cerebrale e la salute mentale dei giovani europei chiamato IMAGEN, gli autori hanno analizzato con tecniche di imaging cerebrale il cervello di 46 quattordicenni di Irlanda, Inghilterra e Francia e Germania che avevano riferito di aver consumato cannabis una volta o due.

Continua a leggere su Le Scienze: Basta un po’ di marijuana per cambiare un cervello adolescente 

Pubblicato in Reblog | Lascia un commento

Le termiti che proteggono dalla siccità

Le termiti svolgono un ruolo importante nell’ecosistema: promuovono la decomposizione dei materiali nel suolo e facilitano il ciclo dei nutrienti, mantenendo il corretto livello di umidità del terreno. Sono anche tra i pochi organismi in grado di scindere la cellulosa dei vegetali.

Ora un nuovo importante studio pubblicato su “Science” da una collaborazione tra l’Università di Liverpool, l’Università di Hong Kong e il Museo di storia naturale di Londra, ha scoperto che l’azione di questi insetti ha un importante effetto sul clima, perché mitiga gli effetti della siccità nelle foreste pluviali tropicali.

Continua a leggere su Le Scienze: Le termiti che proteggono dalla siccità 

Pubblicato in Reblog | Lascia un commento

Una soluzione per l’enigma delle statue di Rapa Nui

L’Isola di Pasqua, o Rapa Nui, secondo il suo nome indigeno, si trova a 3600 chilometri a ovest delle coste del Cile ed è famosa per la straordinaria ed enigmatica testimonianza archeologica di un’antica popolazione che vi era insediata: circa 900 gigantesche statue antropomorfe, i moai, che si ergono su piedistalli di pietra chiamati ahu.

La realizzazione di queste opere, datate tra il XIII e il XVI secolo, richiese certamente una quantità enorme di tempo e di energie, ma il loro significato non è noto.

Continua a leggere su Le Scienze: Una soluzione per l’enigma delle statue di Rapa Nui   

Pubblicato in Reblog | Lascia un commento

La differenza tra uomini e donne nel ricordo del dolore

Lo stress indotto da un dolore influisce sulla percezione di un dolore successivo, potenziandone l’intensità, ma solo nei maschi. La scoperta di questa differenza percettiva di genere – fatta da un gruppo di ricercatori della McGill University a Montreal e a Missisauga, in Canada, e descritta su “Current Biology” – potrà essere d’aiuto a sviluppare nuovi approcci nella terapia del dolore cronico.

Continua a leggere su Le Scienze: La differenza tra uomini e donne nel ricordo del dolore 

Pubblicato in Reblog | Lascia un commento

“Le piramidi sono state costruite da schiavi”. Sarà vero?

Di Rodolfo Rolando

La civiltà egizia ha per molti un fascino straordinario, ed è un tema ricorrente di un’infinità di credenze e leggende. Ciò che però rappresenta maggiormente il simbolo di un’intero popolo è perfettamente condensato nell’immagine delle maestose e mastodontiche piramidi. Ritenute a buona ragione dei mausolei funerari, sono, ancora oggi, rappresentate da alcuni come un progetto costruito nell’arco di decenni a suon di frustate sulla schiena di prigionieri trasformati in forza lavoro, costretti a trascinare enormi blocchi di pietra a costo della vita. Ma sarà vero che le piramidi furono edificate con la forza di innumerevoli schiavi?

Continua a leggere su QueryOnLine: “Le piramidi sono state costruite da schiavi”. Sarà vero? 

Pubblicato in Reblog | Lascia un commento

La sindrome da turbine eoliche

Gianluca Liva

La cittadina statunitense di Falmouth si trova in Massachusetts e il suo territorio municipale copre una parte di Cape Cod, un lembo di terra che si affaccia sull’oceano Atlantico. Il paesaggio, molto simile a quello della fittizia Cabot Cove di Jessica Fletcher, è caratterizzato anche dalla presenza di un discreto numero di turbine per la produzione di energia eolica. All’improvviso, verso la fine del 2013, gli abitanti di Falmouth hanno manifestato una preoccupante varietà di disturbi della salute.

Continua a leggere su OGGISCIENZA: La sindrome da turbine eoliche 

Pubblicato in Reblog | Lascia un commento