Global warming?

Ho un amico, Gianni Comoretto, che assieme ad altri su Query ha spiegato con dovizia di particolari perchè esiste un problema di riscaldamento globale e perchè la colpa è nostra.

Io sono fondamentalmente d’accordo con lui. I numeri, le medie sono chiare, e ci stiamo riscaldando. Ho dei dubbi che sia tutta colpa nostra e che noi si possa effettivamente rimediare, ma almeno ci dobbiamo provare.

Però, probabilmente non ci riscaldiamo abbastanza…. oggi per poche ore la temperatura ha passato lo zero, e mentre scrivo siamo di nuovo 5 o 6 °C sotto lo zero…

OK, dai, è uno scherzo. Però è sicuramente controintuitivo parlare di riscaldamento globale quando da noi sono almeno 3 anni consecutivi con abbondanti nevicate e temperature rigide (anzi, rigidissime), con esborsi da incubo per il metano.

Il problema è che non possiamo pensare solo al freddo (mannaggia quanto) del nostro angolino, ma dobbiamo pensare su scala planetaria, ed i dati sono purtroppo chiari, sopratutto alle alte latitudini dove gli effetti di un riscaldamento, anche piccolo, sono più sensibili.

Quindi mettetevi un maglione pesante, le gomme da neve, ed aspettate la primavera…

A presto.

. Wikio

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in global warming, Riscaldamento globale. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Global warming?

  1. markogts ha detto:

    "sci", eseguo 😉

  2. Gianni Comoretto ha detto:

    Be', dopo questa estate è un po' più chiaro?

I commenti sono chiusi.