Misfatti torinesi….

Era una notte buia e tempestosa…  no, non era una notte. Era un fine settimana.

Allora… Era un fine settimana buio e tempestoso, con il tempo autunnale tipico del marzo Torinese.

Un gruppo di loschi figuri, avvolti in mantelli neri, le sembianze del volto nascoste dai tipici cappucci della divisa del NWO, si riuniva nella segretissima sala riunioni al centro del pentacolo magico che domina il capoluogo piemontese.

Il loro Maestro Massimo, addestrato nelle più oscure arti da SauRandi in persona, li aveva evocati.. no, convocati, per avviare la seconda fase del più oscuro e diabolico piano per la dominazione del mondo….

Lunghe furono le discussioni. Intricati e diabolici gli incantesimi. Vennero consultati gli astri, i fondi di caffè ed i bastoncini di gelato. Alla fine, l’orrida verità venne a galla: per continuare occorreva un sacrificio!

I vaticini erano chiari: il piano poteva continuare solo se il suo tramite fosse stato ucciso, per permettere al suo successore di risorgere dalle sue ceneri!

Una satanica risata si levò dalla bieca Divagatrice, che altro non aspettava se non placare la sua sete di divagazione con il sangue della ormai decrepita… S&P, per anni tramite delle bieche trame del CICAP!

I convocati, un pò orripilati, un pò esaltati, seguendo gli antichi riti riti fissati da Piero il Fondatore, unirono le loro mani ed i loro poteri per infondere la vita nella nuova creatura.

Lunghe e difficili furono le operazioni che si avviarono quella sera buia e tempestosa (OK, OK, era un fine settimana. Uffa!), ma alla fine, il giorno 11 del mese di Giugno dell’anno 2010, data scelta con attenzione per le sue indiscutibili caratteristiche esoteriche, finalmente la creatura vide la luce, iniziando a diffondere nel mondo il morbo della scienza e della ragione….

E grazie a tutti quelli che le permettono di esistere.

. Wikio

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Claudio Casonato Chimico, lavoro nella sicurezza in una industria chimica, e per passione mi occupo di scienza. Curo una rubrica su alessandrianews.it, e, dopo la pubblicazione, la riporto nel mio blog bufole.blogspot.com. E già che ci sono, aggiungo pensieri sparsi e varie amenità...
Questa voce è stata pubblicata in CICAP, Query. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Misfatti torinesi….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...