Quei 41 milioni di euro contro la desertificazione

OggiScienza

5951683083_a1d0bc12cd_zAMBIENTE – 41 milioni di euro per combattere la desertificazione. Questo quello che prevede il programma congiunto EU-FAO Action Against Desertification della durata prevista di 4-5 anni contro la desertificazione e il degrado delle terre in sei paesi africani (Burkina Faso, Niger, Etiopia, Nigeria, Gambia e Senegal), ad Haiti e nelle isole Fiji. Un piano ambizioso che mira a combattere il fenomeno della desertificazione in alcune delle aree più povere del pianeta come punto di partenza per migliorare la gestione agro-forestale di queste regioni, affrontare cioè in toto la questione della gestione sostenibile del territorio. Come ha sottolineato José Graziano da Silva, Direttore Generale della FAO, “la desertificazione e la degradazione della terra sono sfide da cogliere molto seriamente. Sono problemi che portano a fame e povertà, entrambe alla radice di molti conflitti nei paesi più poveri.”
Combattere la desertificazione dunque, anzitutto come primo passo per un’azione più ampia. Ne…

View original post 551 altre parole

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.