Se ci sono isole lo tsunami colpisce più forte

OggiScienza

4661202721_aaa3efd883_z
AMBIENTE – A lungo si è pensato che le isole al largo della costa costituissero una sorta di difesa naturale dagli tsunami, bloccando la potenza del maremoto e proteggendo così la terraferma. Almeno in parte. Secondo un nuovo studio tuttavia la realtà è esattamente l’opposto: grazie a dei modelli elaborati al computer, un team internazionale ha scoperto che qualsiasi sia la geometria delle isole offshore la loro presenza non porta benefici alla costa nel momento in cui lo tsunami colpisce.

Al contrario, spiegano gli scienziati. Le isole concentrano l’energia del maremoto e aumentano le inondazioni sulla terraferma fino al 70%. “È dove si trova la maggior parte dei villaggi dei pescatori, proprio ‘dietro’ le isole, costruiti lì con l’idea che queste li proteggono dalle onde marine”. Spiega Costas Synolakis, uno degli autori dello studio pubblicato su Proceedings of the Royal Society A: Mathematical, physical and Engineering Sciences.

Partendo dai…

View original post 240 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.