E se l’Universo non fosse in espansione?

OggiScienza

RICERCA – 14886311949_f53494f32d_z“Il nostro Universo potrebbe diventare grande, vuoto e noioso”. Questo è il destino del cosmo riscritto in seguito alle ricerche di alcuni astronomi provenienti dall’Università di Roma “La Sapienza” e dall’Università di Portsmouth in Inghilterra. Infatti secondo il modello proposto nell’articolo apparso su Physical Review Letters, la materia oscura – che è l’impalcatura su cui si regge il nostro Universo – starebbe scomparendo divorata dall’energia oscura, l’altra forza che bilancia gli elementi del cosmo. Quest’azione dell’energia oscura provocherebbe un rallentamento nella formazione delle strutture dell’Universo come le galassie e gli ammassi, contrariamente a quanto si è sempre ritenuto finora.

La materia oscura è molto abbondante nell’Universo: la sua quantità sarebbe cinque volte superiore rispetto alla materia regolare, quella che forma stelle, pianeti a galassie. Malgrado sia così comune, poco si sa della sua natura e ancora non è possibile misurarla direttamente.
Anche per quanto riguarda l’energia oscura, le…

View original post 281 altre parole

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.