L’importanza dell’ozono nei modelli climatici

OggiScienza

3927062424_ba6396a4f8_zAMBIENTE – Una recente analisi condotta da circa trecento scienziati ha stabilito che lo strato di ozono che circonda il nostro pianeta è in via di recupero. L’ozonosfera si sta lentamente ispessendo e potrebbe tornare ai livelli che erano stati riscontrati negli anni Ottanta. Ma con questa buona notizia sullo sfondo, gli esperti fanno notare che in realtà dell’ozono ci stiamo pian piano dimenticando. O meglio, lo fanno i modelli al computer tramite i quali si cerca di prevedere i cambiamenti climatici.

Questi modelli, spiega su Nature Climate Change un team di ricercatori dell’Università di Cambridge, giocano un ruolo cruciale nello studio del clima. Non solo per monitorarne gli sviluppi futuri ma anche per stimare gli effetti delle emissioni di carbonio sul pianeta. Ma tra la complessità stessa della Terra e il limitato potere computazionale che abbiamo a disposizione per ora, non è plausibile poter pensare di includervi ogni variabile esistente. Qualcosa…

View original post 427 altre parole

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.