Ecco i batteri intestinali che proteggono dalla malaria

OggiScienza

6289093766_157087bdf0_z-1SCOPERTE – Come mai alcune persone sono più protette di altre dalla malaria? Secondo un team di ricercatori dell’Instituto Gulbenkian de Ciência (IGC) del Portogallo, esiste uno specifico gruppo di batteri intestinali che è fondamentale per proteggerci dalla malaria. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista Cell e apre le porte alla realizzazione di vaccini in grado di salvare milioni di vite umane.

Sono tantissimi i batteri che vivono nel nostro organismo e in particolare nel nostro intestino. Miliardi e miliardi. E questi batteri formano il cosiddetto macrobiota umano, fondamentale per il nostro corretto metabolismo.

Molti gruppi di ricerca sono intenti a studiare questi organismi ed è noto che alcuni di questi batteri “buoni” producano sulla loro superficie delle particolari molecole di zucchero chiamate glucani. La loro presenza stimola il sistema immunitario che li riconosce e favorisce la produzione di anticorpi.

Qual è la scoperta di questa nuova ricerca?

Alcuni…

View original post 334 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.