Quando la scienza parla di felicità

OggiScienza

4441155157_d10e8d7b21_zSPECIALI – Se c’è una cosa su cui quasi tutti fra scienziati e filosofi sono concordi è che l’uomo è alla ricerca della felicità come fine e non come mezzo. A partire da Epicuro, che già nelle prime righe della lettera a Meneceo associa la felicità al “benessere dell’animo nostro”. Sempre nello stesso scritto, il filosofo ellenistico spiega che l’obiettivo del suo indagare è conoscere le cose che fanno la felicità, su cui è necessario meditare e che si devono tradurre in una messa in pratica concreta. In epoca contemporanea, di studi scientifici su come essere felici ne sono stati pubblicati moltissimi solo negli ultimi anni, alcuni tradotti in veri e proprio libri, e spopolano gli elenchi con i consigli della scienza per essere davvero felici.
Oggiscienza non propone qui un decalogo di buoni consigli, ma una piccola raccolta di alcuni fra gli studi più recenti sulla felicità dal punto di vista…

View original post 912 altre parole

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.