Tre consigli per la gift-card perfetta

OggiScienza

2145108004_4357fd773f_o

WHAAAT? Il venerdì casual della scienza – C’è quella vostra amica tanto amante dello sport, che di sicuro adorerebbe ricevere per Natale una gift card per fare acquisti in un negozio di articoli sportivi. E l’altro amico ancora, quello che si è riscoperto modaiolo ma ha gusti strani e non vi arrischiate a scegliere voi il regalo. Meglio una bella gift card in un qualche negozio d’abbigliamento, così che la scelta sia sua.

Certo non troppo calorosa la carta regalo, versione “più elegante” e mirata della bustina con i soldi, ma tanto comoda. E negli ultimi anni è andata diffondendosi sempre più. Trovate gift card con abbonamenti per i giornali, per acquistare benzina, per avere la consulenza di un architetto o andare a cena fuori. Ma anche quelle da spendere su Groupon, il che permette una scelta tra ambiti d’acquisto più o meno infiniti al momento.

Ma anche con questo stratagemma…

View original post 586 altre parole

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.