Una galassia strana

OggiScienza

7767672620_597a2a1a11_z
SCOPERTE – Sono stati necessari più di 60 occhi per classificare J1649+2635. La galassia che si trova a 800 milioni di anni luce di distanza dalla Terra, sembrava infatti a spirale come la nostra Via Lattea, ma presentava una cosa non comune alle galassie di questo tipo. Infatti dal suo nucleo centrale vengono emessi due fasci di particelle alla velocità della luce, molto simili a quelli che di solito sono associati alle galassie ellittiche.

Per confermare che la galassia fosse davvero a spirale, agli astronomi del National Radio Astronomy Observatory (NRAO) non sono bastati i dati raccolti dalla NRAO VLA Sky Survey e da Radio Sky Twenty Centimeters survey. Hanno preferito infatti confrontare le proprie osservazioni con il parere di 150.000 osservatori (i partecipanti a Galaxy Zoo), convinti che prestare più occhi alla visione delle immagini serva ad assicurare una buona accuratezza. Galaxy Zoo è un progetto sviluppatosi…

View original post 315 altre parole

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.