Facevano esplodere i criceti con la mente – II

OggiScienza

Il PARCO DELLE BUFALE – Per aiutare grandi e piccini a fare sogni horr d’oro durante le feste,  la Bef custode narra a puntate la ricerca in psicotronica nota come progetto StarGate, certamen forse la più ambiziosa nella storia della scienza.

StarGate è il nome dato dal 1994 all’insieme studi finanziati con circa 300 milioni di dollari dai servizi segreti civili e militari statunitensi tra il 1970 e il 2005, chiamati variamente “Desiderio di  gondola”, “Fiamma da grigliata” o “Colpo di Sole”. Dal 1972 in poi, la CIA reclutò 23 medium e veggenti molto affidabili, stando alle inserzioni che pubblicavano nei giornali, la cui autovalutazione venne confermata dagli esperimenti dello Stanford Research Institute. Malgrado la certificazione degli iscritti all’albo della Società americana per la ricerca psicologica e sul paranormale, la maggioranza risultò priva di energia psicotronica rinnovabile e dovette essere esclusa dal servizio operativo.

Alcuni però hanno fatto storia. Tra i superdotati di tele-visione, c’era senz’altro il poliziotto Pat…

View original post 274 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.