Happy Planet

OggiScienza

5615912356_6bf16f6091_zSPECIELE DICEMBRE – Ancora poche ore e, tra panettoni, spumanti e lenticchie, la mezzanotte del 31 dicembre sarà condita dall’immancabile bombardamento di sms d’auguri, dove tra le parole più digitate, non potrà mancare “felicità”. Parola tanto usata quanto difficile da definire ma che, nella maggior parte dei casi, viene descritta come “stato d’animo positivo di chi ritiene soddisfatti tutti i propri desideri” (in termini d’affetti, salute, beni materiali e altro ancora). E c’è chi sulla felicità ha deciso di costruire un indice (abbiamo parlato di altri indici di felicità qui) per misurare il livello di benessere sostenibile, nelle varie parti del Pianeta. Stiamo parlando di Nic Marks, da anni impegnato nello studio sul benessere che, all’Istituto di ricerca della New Economics Foundation (NEF) di Londra, ha elaborato l’Happy Planet Index (HPI).

“Fino adesso abbiamo misurato il progresso esclusivamente in base a criteri economici, senza tenere in considerazione ciò…

View original post 543 altre parole

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.