Un abbraccio al giorno toglie il medico di torno

OggiScienza

5607684907_b1b4ee59f8_zSCOPERTE – Una cura a base di abbracci sarebbe molto utile contro stati influenzali e raffreddori. Lo suggerisce la ricerca condotta dalla Carnegie Mellon University e pubblicata su Psychological Science.
Nello studio di Sheldon Cohen e colleghi l’abbraccio è stato usato come esempio di supporto sociale, come indicatore del fatto che ci sia, nella vita dei volontari partecipanti, una (o più) relazione intima e vera con altre persone. Ed è attraverso questo indicatore che hanno dedotto che abbracci frequenti proteggono il sistema immunitario dal contrarre infezioni associabili allo stress.

Lo stesso Cohen aveva già potuto osservare, in un suo studio precedente, che le interazioni sociali negative possono aumentare il rischio di ipertensione negli adulti over 50.
In questo suo ultimo esperimento ha sottoposto a 404 adulti sani un questionario e un’intervista nei quali, tra le altre cose, è stato chiesto ai partecipanti di indicare quante volte al giorno abbracciavano…

View original post 234 altre parole

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.