L’acqua e il cielo di Marte

OggiScienza

ALH84001_meteorite_SmithsonianSCOPERTE – La ricerca dell’acqua e possibilmente della vita ha spinto gli studiosi di Marte a rivolgere il proprio sguardo anche al lontano passato del pianeta, quando forse tali condizioni erano presenti.
Mentre il rover Curiosity della NASA continua a raccogliere campioni e prove che permettono di ricostruire le condizioni attuali su Marte,  sono i meteoriti provenienti dal Pianeta Rosso a raccontarci qualche dettaglio sulla sua storia passata.

La narrazione comincia 15 milioni di anni fa, quando un meteorite si è staccato dalla superficie di Marte in seguito a un esplosione di origine vulcanica e ha cominciato il suo viaggio verso la Terra. Il nostro pianeta è stato colpito dallo stesso frammento roccioso 13 mila anni fa: precipitato sull’Antartide e coperto dai ghiacci, è stato rinvenuto solo 30 anni fa.

Il mese scorso, l’analisi della composizione chimica dei minerali che formano la roccia detta ALH84001, avrebbe rivelato non solo che in epoche…

View original post 471 altre parole

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.