Sex and the species

OggiScienza

Amphiprion_ocellaris_(Clown_anemonefish)_PNG_by_Nick_HobgoodMELTING POD – I sessi sono due: non più, non meno. Eppure ci sono casi in cui basta una femmina per procreare, e allora che fine fa il concetto di interfertilità? Lo speciale di Melting POD tra partenogenesi, ermafroditismo temporale e conflitto di genere.

Con Lisa Signorile, comunicatrice scientifica, blogger e ricercatrice in genetica delle popolazioni, e Mauro Mandrioli, genetista dell’Università di Modena e Reggio Emilia.

Di Roberta Fulci ed Enrico Bergianti.
Pubblicato con licenza Creative Commons Attribuzione-Non opere derivate 2.5 Italia.   

Colonna sonora:

  • La primavera (allegro da Le quattro stagioni), Antonio Vivaldi
  • Read my lips, Szpital (Jamendo)
  • Clamity Jorj, NYLOC REX & Doctor Knox (Jamendo)
  • Non ci resta che piangere, colonna sonora di Pino Donaggio
  • Sinfonia n° 5 in do minore op. 67, Ludwing van Beethoven
  • Hide-and-seek, Fri.events Orchestra (Jamendo)
  • Blooper reel track, Will Thompson (Jamendo)
  • Clubjingle, Gliedkuchen (Jamendo)

View original post 51 altre parole

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.