Malattie rare: passi in avanti per capire la malattia di Behçet

OggiScienza

BehcetSALUTE – Passi in avanti nel campo delle malattie rare, in particolare per quanto riguarda la sindrome di Behçet, una vasculite sistemica, ovvero un’infiammazione dei vasi sanguigni, sia di piccolo che di grande calibro, che colpisce inoltre la cute e le mucose, così come gli occhi, il sistema nervoso centrale, e il tratto gastro-intestinale, causando talvolta danni anche permanenti.

Oggi un gruppo di ricercatori dell’Università di Firenze, in collaborazione con l’Istituto di Tecnologie Biomediche CNR di Milano ed il Dipartimento di Farmacia e Biotecnologie dell’Università di Bologna, ha pubblicato su Autoimmunity Reviews i risultati di oltre tre anni di ricerche sull’origine della malattia, focalizzandosi sul cosiddetto microbioma, ovvero l’insieme dei batteri e dei loro genomi, presente diffusamente nell’organismo, soprattutto a livello intestinale.La ricerca è stata sostenuta dall’Associazione Italiana Malattia e Sindrome di Behçet (SIMBA onlus).

In particolare i ricercatori hanno sequenziato per la prima volta il microbioma in persone colpite da…

View original post 510 altre parole

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.