Designer vagina

OggiScienza

cache_cache_194d8721736f745d388d69d112de08bc_91700d3af8740b0a6a73a90c73958153SALUTE – Restringere il canale vaginale, ridurre le piccole labbra che sporgono rimuovendo una parte della mucosa, ricostruire l’imene con un’imenoplastica, ritrovare l’elasticità e il turgore perduti con l’età. Tutto questo è la chirurgia estetica vaginale, che negli ultimi dieci anni si è diffusa sempre di più sia nel settore medico privato che in quello pubblico. E spesso in quello privato si è lasciata andare ad affermazioni poco mediche -alcuni esempi in una classifica di Buzzfeed, che inizia con Bad vaginas ruin relationships-.

Se alcuni canali privati non tengono traccia né forniscono dati in merito al numero di persone che si rivolgono al chirurgo, per altri -come la clinica del Regno Unito Transform Cosmetic Surgery– raccogliere i dati è tra gli obiettivi in corso. La TCS, i cui professionisti operano in tutti gli ambiti della chirurgia estetica, ha ricevuto circa 1.150 richieste per labioplastica (intervento correttivo alle piccole…

View original post 1.302 altre parole

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.