Studi classici

OggiScienza

Two words read on a hidden layer of the fragment PHerc.Paris. 1 fr. 101.

CULTURA – Il 2015 è l’anno internazionale “della luce e delle tecnologie basate sulla luce”. Su Nature Communicationsuna ricerca lo inaugura con un bel contributo alla cultura in generale e alle discipline umanistiche in particolare.

Al sincrotrone di Grenoble, i fisici Vito Mocella, Claudio Ferrero, Emmanuel Brun e il papirologo-ellenista Daniel Delattre sono riusciti a leggere testi ritrovati due secoli e mezzo fa nella “Villa dei Papiri” di Lucio Calpurnio Pisone – il suocero di Giulio Cesare – a Ercolano. E già questo evoca la storia romana e la sua riscoperta durante i primi scavi archeologici che attiravano nobili e intellettuali da tutta Europa nel regno di Napoli. Inoltre i papiri carbonizzati dall’eruzione del Vesuvio nel 79 erano custoditi da re Ferdinando IV che ne regalò sei a Bonaparte. Non ancora imperatore, ma solo Primo console, si atteggiava comunque a protettore delle scienze e delle arti (basti ricordare i “savants” che aveva invitato a seguirlo nella campagna d’Egitto e…

View original post 189 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.