La nuova tastiera che ti riconosce

OggiScienza

6974761035_53cec20caa_zWHAAAT? Il venerdì casual della scienza – Una tastiera autoalimentata e intelligente che genera elettricità nel momento in cui viene toccata dalla punta delle nostre dita. E che è in grado di riconoscere, basandosi sulla forza che viene applicata nel tocco e sull’intervallo tra una pigiata e l’altra, chi la sta utilizzando. A differenza di una tastiera tradizionale, che si limita a riconoscere il contatto meccanico nel momento in cui viene utilizzato un certo tasto, ma di certo non sa se a farlo sono io o un mio collega di lavoro (che davvero non dovrebbe usare la mia tastiera). Il nuovo orizzonte della sicurezza al computer? Magari sì.

Ogni tocco sulla tastiera produce un segnale elettrico complesso che non si ferma a quell’istante, viene registrato e analizzato in modo da creare un indicatore biometrico: che ce ne facciamo? I dati raccolti dall’utilizzo di una certa persona saranno differenti dal modo…

View original post 487 altre parole

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.