Le famiglie anti-vaccino tendono a vivere vicine

OggiScienza

14336455543_0974d90b21_zSALUTE – Si ritorna a parlare di vaccinazioni, o meglio di vaccinazioni rifiutate: questa volta non per le motivazioni alla scelta, ma per la distribuzione geografica dei genitori che decidono di non vaccinare i propri figli. Un nuovo studio americano, pubblicato su Pediatrics, prende proprio in considerazione la residenza dei non vaccinati.
La ricerca è stata condotta dalla pediatra Tracy Lieu su 150 000 bambini nati tra il 2000 e il 2011 in 13 contee della California. Tutti i bambini erano pazienti dell’istituto Kaiser Permanente Northern California dove Lieu lavora.

Per legge, nello Stato della California, i bambini che vanno a scuola per la prima volta devono essere vaccinati per una serie di malattie, tra cui poliomelite, varicella, pertosse, tetano, morbillo, parotite, rosolia ed epatite B. In alcuni Stati USA, tra cui proprio la California, i genitori possono aggirare questo ostacolo e ricorrere a una “deroga per convinzione…

View original post 428 altre parole

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.