Un olio sintetico contro la corea di Huntington

OggiScienza

Neuron_with_mHtt_inclusionSCOPERTE – Un olio trigliceride sintetico potrebbe costituire un valido alleato contro la corea di Huntington. Questa la scoperta di un team di ricercatori del Pitié-Salpêtrière University Hospital di Parigi, che ha pubblicato uno studio sulla rivista Neurology.

La corea di Huntington è una malattia neurodegenerativa che colpisce soprattutto le capacità cognitive e motorie dei soggetti verso i 40-50 anni: le persone affette da questa malattia, infatti, mostrano progressivi disturbi nel comportamento, come aggressività, depressione e atteggiamenti compulsivi e hanno difficoltà a parlare, masticare ed effettuare movimenti del corpo coordinati.

Si tratta di una malattia genetica causata da una mutazione autosomica dominante che, come detto, compare piuttosto tardi con l’età e dal momento di comparsa dei sintomi l’aspettativa è intorno ai 20 anni. La malattia ha una base ereditaria: i figli di un malato di corea di Huntington hanno il 50% di probabilità di ereditarla. Ecco perché c’è grande interesse per questa malattia, in particolare sulla possibilità di poterla diagnosticare precocemente.

View original post 334 altre parole

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.