Aspettare il partner perfetto o accontentarsi?

OggiScienza

3859358649_27816e49a6_z
SCOPERTE – È quasi San Valentino. C’è chi ha un compagno o una compagna, chi è ancora single, chi si trova nel limbo di dover decidere se dare o meno una possibilità a quella persona che sì, è tanto buona e alla fine anche interessante e attraente ma non ha, ecco, quel non so che. Meglio aspettare Mr o Ms Right, la famosa altra metà della mela, o scongiurare ogni rischio e investire nel potenziale partner che già si ha tra le mani?

Il romanticismo vorrebbe che mai ci si “accontenti”, spingendo l’idea che sia meglio aspettare la persona perfetta per noi piuttosto che farsi prendere dalla fretta. Perché tanto la nostra dolce metà ideale a un certo punto arriva. Sì. Ma se non arriva? Qui entra in gioco il consiglio di S. Valentino degli scienziati (e la scienza, si sa, non è particolarmente romantica): scegliere Mr o Ms Okay…

View original post 524 altre parole

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.