Biofilm e antibiotici: non è un effetto collaterale

OggiScienza

14200527505_7c25db2ce9_zSCOPERTE – Quante volte ci è capitato di pensare, quando stavamo male, “ora prendo un antibiotico e passa tutto”? La maggior parte delle persone ne ha preso almeno uno per contrastare un’infezione batterica, ma secondo i ricercatori è proprio la nostra attitudine, quella di considerare gli antibiotici delle macchine perfette a tutela della nostra salute, che deve cambiare. A partire dal comprendere fino in fondo perché i batteri li producono.

Il team di Elizabeth Shank della University of North Carolina at Chapel Hill e della University of San Diego, La Jolla, ha approfondito nella ricerca un aspetto preciso degli antibiotici: la produzione di biofilm. “Abbiamo pensato a lungo che i batteri producessero antibiotici per la stessa ragione per la quale noi li amiamo. Perché uccidono altri batteri”, spiega Shank, che ha pubblicato il suo studio con i colleghi su Proceedings of the National Academy of Sciences. “Tuttavia sapevamo anche…

View original post 394 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.