Noi, vertebrati transgenici

OggiScienza

RICERCA – Nei mitocondri abbiamo il Dna di antichi batteri, nel genoma una spolverata di geni di neanderthal, denisovani e di una folla di antenati dalla cellula primigenia detta Luca in giù. Da quindici anni, alcuni ricercatori dicono che per vie traverse ce ne sono arrivati parecchi altri.

I virus usano il DNA dell’ospite per replicarsi, poi vanno da altri ospiti e magari lasciano loro in regalo il gene di un batterio, di un’alga o di una muffa. Sono i principali responsabili del trasferimento orizzontale detto anche “laterale” dei geni, per distinguerlo da quello “verticale” che avviene tra genitore e figli. Ormai i genetisti lo ritengono normale nel caso dei procarioti e delle piante, ma quando si parla dell’Homo sapiens è un altro paio di maniche. Nel 2001, Jonathan Eisen dell’Università della California a Davis aveva demolito una ricerca che aveva identificato nel genoma umano, mappato di fresco, oltre 200 invasori. Di recente si ritiene un’invasione probabile, ma solo nel caso di certi…

View original post 259 altre parole

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.