Fa più male se il partner è con te

OggiScienza

1865482908_20b890274b_zRICERCA – Uno studio condotto dal King’s College di Londra e dalla University of Hertfordshire e pubblicato sul Journal of Social Cognitive and Affective Neuroscienceha dimostrato che la presenza di un proprio caro, in particolare del partner, durante trattamenti medici dolorosi non necessariamente è di aiuto. Spesso i medici raccomandano la presenza del partner perché si pensa possa essere di supporto in situazioni di dolore fisico, eppure questo studio ha dimostrato che non è sempre così.
Una quarantina di donne sono state sottoposte a un trattamento laser sulle mani e i ricercatori hanno osservato che solo in alcuni casi le volontarie dichiaravano di sentire meno dolore se il compagno era con loro.
Per ogni esperimento alle donne veniva provocato un leggero stimolo doloroso sulle dita e veniva loro chiesto di dire quando sentivano più dolore. Anche le relazioni amorose delle partecipanti sono state valutate, usando un test che misura…

View original post 206 altre parole

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.