Dispositivo Medico di Classe non inclusa nelle precedenti

OggiScienza

IL PARCO DELLE BUFALE –  Un convertitore di onde elettromagnetiche naturali ed artificiali dannose le trasmuta in onde terapeutiche efficaci sopratutto contro i tumori, invertendo lo spin degli elettroni che da quel momento producono fotoni “destrogiri” .

La custode è già provvista di convertitori analoghi: lampade di sale rosa dell’Himalaya, cristalli di rocca, tendaggi anti-elettrosmog Tex, vasi di cactus peruviano e di Tillanza australiana (sic), ciotole di shungite della Carelia mista a quarzi e grafite. Inoltre usa spruzzarsi la pelle esposta all’aria con Expertise 3P della Clarins e assumere la combinazione floreale australiana “Electro”

per cicli di 3 settimane più volte all’anno, nel dosaggio di 7 gocce sotto la lingua al mattino appena svegli e 7 gocce la sera prima di addormentarsi

Come i colleghi di Report va detto a sua discolpa, aveva pertanto trascurato il rivoluzionario dispositivo classe V9099, cioè “non compreso nelle classi precedenti”, inventato dall’architetto Nicola Limonta, titolare del “laboratorio di Fisica Quantistica Max Planck” e…

View original post 314 altre parole

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.