Dimentichiamo, ergo ricordiamo

OggiScienza

14599057004_9dc53af6f9_zRICERCA – Perché ricordiamo un evento particolare del passato? Secondo un nuovo studio, pubblicato su “Nature Neuroscience” da un team di ricercatori delle Università di Birmingham e di Cambridge, la possibilità di richiamare alla memoria un ricordo è strettamente connessa alla cancellazione di altri ricordi.

Ogni tanto capita di ricordare eventi passati e di scordarne di altri. Perché? Che cosa avviene nel nostro cervello? Da tempo gli scienziati se lo chiedono, anche se questo tipo di studi sono molto complicati. Da qualche tempo però, grazie a tecniche di imaging, è possibile associare l’attività cerebrale direttamente ai singoli ricordi.

Un gruppo di ricercatori, guidati dalla ricercatrice Maria Wimber, ha quindi monitorato attraverso risonanza magnetica funzionale l’attività cerebrale di 24 volontari. Ai soggetti è stato chiesto di effettuare diversi test di memoria, come associare memorie individuali o parole ad alcune immagini.

Il risultato è stato che le singole “tracce” venivano inizialmente attivate e poi soppresse: la memoria di un evento passato, infatti, è composto dal ricordo di singoli…

View original post 329 altre parole

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.