Amore e babbuini: oltre al didietro c’è di più

OggiScienza

15335048236_0a4dfca1c4_z

WHAAAT? Il venerdì casual della scienza – I like big butts and I cannot lie. Lo pensano anche i maschi di babbuino sui quali gli ampi deretani rossi delle femmine hanno un effetto afrodisiaco. O meglio, noi pensavamo fosse così. Ma se finora credevamo si trattasse di un segnale a indicare che la femmina in questione può essere una buona madre, una nuova ricerca condotta nel Kenya meridionale e pubblicata su Animal Behavior suggerisce che la questione è ben più complessa.

L’accoppiamento tra i babbuini avviene varie volte durante l’anno, in quei periodi nei quali il didietro delle femmine è rigonfio (un’indicazione del fatto che probabilmente stanno ovulando): ogni mese il tessuto che lo compone si amplia, per 10-20 giorni, arrivando alle dimensioni massime nel momento di maggior fertilità. Raggiunto questo picco lentamente torna alla sua taglia “normale”.

Per misurare con precisione questi cambiamenti, la ricercatrice Courtney Fitzpatrick della

View original post 411 altre parole

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.