Premio Galileo: vince Carlo Rovelli

OggiScienza

0_finalistiGalileo CULTURA- Dopo il premio Merck Serono nel 2014, per Carlo Rovelli e il suo “La realtà non è come ci appare” (Raffaello Cortina Editore, 2014) è la volta del Premio Letterario Galileo. La giuria presieduta da Vittorino Andreoli, venerdì pomeriggio ha decretato vincitrice fra le 5 finaliste, l’opera del fisico e saggista italiano, ordinario di fisica teorica all’Università di Aix-Marseille, dove attualmente dirige il gruppo di ricerca in gravità quantistica del Centre de physique théorique de Luminy.

Un libro che si rivolge non solo a chi di fisica se ne intende, ma anch0_Rovelli_02e ai curiosi, a coloro i quali sentono il bisogno di sbirciare dietro la porta della realtà che si tocca con mano e farsi un’idea del perché essa “non è come ci appare”. Dall’immensità del cosmo all’infinitamente piccolo delle particelle subatomiche; da un concetto così apparentemente ovvio come lo spazio, ai…

View original post 55 altre parole

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.