La matematica diventa smart

OggiScienza

9124746342_a1d26edaf9_zEVENTI – Fino al 7 giugno 2015, in occasione dell’EXPO 2015, chiunque abbia un’idea innovativa sulle possibili relazioni che uniscono matematica e cibo potrà partecipare al concorso Math&Food.

L’obiettivo del concorso, lanciato dalla piattaforma di crowdsourcingMathesia, è quello di premiare chi, ricercatore, studente o anche semplice curioso, riuscirà a individuare le più interessanti applicazioni della matematica al tema “cibo” e chi troverà contaminazioni tra questi due argomenti così lontani. I partecipanti potranno inviare video, fotografie o anche paper scientifici per partecipare: è ammesso qualunque mezzo che dimostri che tra matematica e cibo c’è dialogo. A scegliere i vincitori sarà il giudizio popolare: sarà infatti l’idea più votata ad aggiudicarsi il primo premio.

Math&Food abbraccia la filosofia della piattaforma Mathesia che si propone di superare le barriere che normalmente separano la matematica dalla vita quotidiana e, in particolare, dall’imprenditoria. Sul sito di Mathesia aziende…

View original post 134 altre parole

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.