Il consumo abituale di cannabis provoca falsi ricordi

OggiScienza

RICERCA – Cannabis_01_bgiuDi cannabis e marijuana si parla spesso e ne abbiamo discusso anche qui su OggiScienza. Un argomento sempre attuale che sarà anche al centro di un convegno che si terrà a Pisa il 23 Maggio, all’interno dell’iniziativa “CapiAmo Il Pianeta” di Italia Unita Per La Scienza.

Ora una nuova scoperta: il consumo abituale di marijuana favorisce la produzione di falsi ricordi, cioè eventi immaginari ricordati come se fossero reali. I risultati, ottenuti da un team di ricercatori dell’Hospital de Sant Pau e dell’Universitat Autònoma de Barcelona, sono stati pubblicati sulla rivista “Molecular Psychiatry”.

Da tempo si sa che l’abuso di sostanze può creare problemi di memoria, in particolare rendendo difficoltosa la memorizzazione o il recupero dei ricordi di un determinato evento. I ricercatori hanno cercato quindi di indagare gli effetti a lungo termine del consumo abituale di cannabis, sottoponendo ai volontari una serie di test mnemonici.

Agli individui, divisi in gruppi…

View original post 249 altre parole

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.