Due farmaci immunoterapici contro il melanoma

OggiScienza

89012493_b15fa49115_zSALUTE – Una combinazione di due farmaci, il nivolumab e l’ipilimumab, promette di prolungare la sopravvivenza senza avanzamento della malattia per chi è affetto da melanoma. I risultati dello studio clinico Checkmate  -067 sono stati presentati a Chicago, negli Stati Uniti, durante ASCO, uno dei più importanti congressi di oncologia medica al mondo e pubblicati online sul New England Journal of Medicine. Tra i pazienti che sono stati trattati con entrambi i farmaci immunoterapici la risposta, misurata sotto forma di una significativa riduzione delle dimensioni della massa tumorale, era del 57,6% contro il 43,7% di coloro che sono stati trattati solamente con nivolumab e il 19% di coloro che hanno ricevuto solamente l’ipilimumab. La risposta obiettiva rappresenta un importante indicatore dell’efficacia del trattamento, strettamente legato all’esito favorevole a lungo termine, cioè alla sopravvivenza dei pazienti.

Ipilimumab and nivolumab sono farmaci che agiscono inibendo il checkpoint immunitario, scatenando…

View original post 349 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.