Un biglietto di andata per gli esoplaneti

OggiScienza

Schermata 2015-06-19 alle 14.27.56

COSTUME E SOCIETÀ – “Gliese 581g sembrava un pianeta extrasolare davvero emozionante, fino a quando è stato chiaro che in realtà non esisteva”. Così inizia il post di Joshua Rodriguez sul blog “Alien vs. Editor, conversations with a Planet Hunter” che raccoglie le riflessioni intorno all’esplorazione dei pianeti extrasolari degli scienziati del Jet Propulsion Laboratory della NASA. Si era addirittura ipotizzato che Gliese 581g potesse essere il primo esopianeta abitabile, ma quattro anni dopo dalla sua scoperta, si è rivelato solo un miraggio interstellare. Sì, perché scoprire un esopianeta non coincide con la conferma della sua esistenza. A oggi, sono infatti 5501 i pianeti extrasolari scoperti, ma solo 1838 quelli confermati.

Allora a questo proposito ci si può immaginare che il futuro e la fantascienza si fondano e si confondano e ci si può concedere il lusso di fare un viaggio fuori dal Sistema Solare. Immaginiamoci un’agenzia di viaggi…

View original post 211 altre parole

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.