Chi ha paura del Golem?

OggiScienza

8384110298_da510e0347_z
APPROFONDIMENTO – Google l’ha acquistata per 400 milioni di dollari: questo solo dato sarebbe sufficiente per mettere a tacere gli scettici e i detrattori. Parliamo di Deepmind, una società londinese che ha come scopo la creazione di una intelligenza artificiale al servizio dell’umanità. In effetti, il Guardian ha riportato le dichiarazioni di uno dei suoi fondatori, Mustafa Suleyman, che ha perorato con forza la tesi che l’intelligenza artificiale non è altro che uno strumento nelle mani dell’uomo, che ne deve guidare sviluppi e applicazioni per risolvere problemi altrimenti insormontabili. La scarsità di acqua potabile nel mondo, ad esempio. O le sperequazioni sociali.
Suleyman sostiene, infatti, che:

L’ intelligenza artificiale, alla stregua di qualunque strumento che controlliamo e conteniamo entro precisi limiti, è una sorta di “potenza vapore intellettuale”, una risorsa economica e ampiamente disponibile per risolvere tutti i più complessi problemi globali.

Si tratta decisamente di una voce fuori da…

View original post 697 altre parole

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.