La grande incognita della Brexit, tra migranti e Horizon 2020

OggiScienza

Flag_-_Union_Flag

SCIENCE & DIPLOMACY – Adesso che l’emergenza Grexit, l’uscita forzata della Grecia dalla zona euro, sembra ormai passata, la tormentata storia dell’Unione Europea vede profilarsi all’orizzonte un altro grande problema: attraverso una strategia detta “Brexit” il Regno Unito di David Cameron vorrebbe affrancarsi dall’Unione, considerata non più un posto dove gli interessi britannici hanno un degno ruolo. Gli scienziati inglesi hanno già iniziato a tremare. E a protestare.

David Cameron ha vinto le recenti elezioni soprattutto utilizzando il grimaldello dei migranti per accelerare i suoi piani di uscita dall’UE, e vorrebbe sostituire l’adesione all’Unione (che già gode di notevoli opt-out, ovvero clausole che escludono la Gran Bretagna dall’applicazione di certi trattati o parti di trattati) con una “partnership privilegiata“. Sembrerebbe un piano perfetto, quasi diabolico, se non fosse per un precedente che ha messo in allarme tutto il mondo accademico inglese.

Nel febbraio…

View original post 732 altre parole

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.