Progressi e sfide della cardiochirurgia pediatrica

OggiScienza

2954792591_fccb792ab8_z

SALUTE – Al 22 giugno 2015 sono 63 i pazienti in età pediatrica in lista d’attesa al Centro Nazionale Trapianti (CNT), che hanno necessità di ricevere un cuore nuovo per sperare in un futuro di salute.

La mortalità infantile alla nascita rilevata dall’Istituto Nazionale di Statistica (Istat) nel 2012 è di 1710 neonati, pari allo 0,33% dei nati vivi nello stesso anno. Al 9,8% dei nati morti viene attribuita una causa legata a malformazioni congenite del sistema circolatorio. Sul totale dei nati vivi, invece, otto su mille sono affetti da cardiopatie congenite, quelle del cuore essendo in assoluto le malformazioni congenite più comuni. «Ci sono cardiopatie che, se non operate entro sette giorni dalla nascita, portano al decesso del neonato» afferma il Prof. Giovanni Battista Luciani, responsabile dell’Unità di Cardiochirurgia Pediatrica di Verona e responsabile scientifico dell’undicesimo Congresso internazionale di Cardiochirurgia pediatrica e sistemi di assistenza circolatoria extracorporea

View original post 951 altre parole

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.