Verso Parigi, tra diritto alla salute e rischi climatici

OggiScienza

CRONACA – Prima del vertice sul clima di Copenaghen, nel 2009, la rivista medica The Lancet e lo University College di Londra avevano chiesto a un’apposita commissione una rassegna della letteratura su riscaldamento globale e salute umana. Prima di quello di Parigi dal 30 novembre all’11 dicembre 2015, esce “Health and Climate Change“, 53 pagine però fitte fitte, con una visione più ampia dei problemi (economia, aumento e invecchiamento della popolazione, sistemi di previdenza, sviluppo urbano, risorse idriche, energetiche e alimentari, inquinamenti, conflitti, migrazioni, percezioni dei rischi, opinione pubblica, informazione ecc.) e alcune proposte per risolverli. Sembra più allarmato del precedente, forse perché questa volta la commissione comprende numerosi autori cinesi, e per l’assenza di provvedimenti ed investimenti che rafforzino la tutela della salute, in particolare nei paesi in via di sviluppo dove “rischiano di essere annullati i progressi fatti negli ultimi 50 anni” (la figura 7 è eloquente).

I poveri sono già i più…

View original post 583 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.