Il super-chirurgo nella bufera della trasparenza

OggiScienza

1.16431_42-49144207
APPROFONDIMENTO – Paolo Macchiarini è il chirurgo che per primo ha trapiantato trachee – da qui il soprannome di “Italian super-surgeon” nella stampa anglo-sassone – espiantate da cadaveri o in materiale sintetico “inseminato” con cellule staminali mesenchimali autologhe. In Italia, delle accuse mosse dalla Procura di Firenze quando operava all’ospedale di Careggi resta quella di falso ideologico: avrebbe spostato in cima alla lista d’attesa pazienti che non erano casi urgenti. Può darsi, ma è difficile da provare in tribunale: il triage spetta al chirurgo proprio perché richiede una valutazione di “salvabilità” che non dipende dalla data di iscrizione su un registro.

Da quando lavora all’Istituto Karolinska di Stoccolma, Macchiarini è stato denunciato quattro volte per disonestà varie, ma tre indagini interne hanno ritenuto le denunce infondate. L’ultima è diversa: quattro suoi ex-collaboratori, due dei quali anche co-autori, hanno trovato “discrepanze” tra sei articoli (anche tra quelli firmati da loro) e le cartelle cliniche di due malati di tumore e uno di “lesione iatrogena”, operati all

View original post 1.045 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.