Diatomee, “col cavolo”

OggiScienza

mars-rover-opportunity-weird-rocks
DAL DIARIO DI OPPORTUNITY – Sol 4076, Marathon Valley, Cratere Endeavour ancora per poco, Marte, sistema Sol 1, via Lattea, Laniakea

Philae, bradipino mio,

Mentre rizzavi l’antenna per sentire Rosetta, alla Royal Astronomical Society di Londra è successo un patatrac.

Chandra Wickramasinghe, l’astronomo che insieme a Fred Hoyle – uno simpatico ma un po’ stravagante, riposi in pace – ha teorizzato la panspermia per cui ti hanno mollato su Ciuciù per vedere se ci sono molecole organiche che a mo’ di spermatozoi possono fecondare i pianeti quando incrociano la scia di una cometa, così generano forme di vita. Ti pare che un pianeta sia un ovulo da fecondare anche se si chiama Marte, Giove o Saturno?

Lui ha idee più balzane di Sir Fred, te le dico un’altra volta o cade la linea con l’Orbiter e non faccio in tempo a trasmettere. Alla R. Astronomical Soc., sai cos’ha raccontato?

I dati provenienti dalla cometa paiono…

View original post 221 altre parole

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.