Lo zampino UE sui formaggi italiani

OggiScienza

8326115428_92d8eaf103_z
ATTUALITÀ – Toccateci tutto ma non il formaggio. Ha suscitato infatti molto scalpore nei giorni scorsi la notizia secondo cui la Commissione Europea avrebbe emesso un “diktat” (termine usato dalla stampa che ha riportato il fatto) nei confronti dell’Italia per imporre la produzione del formaggio “senza latte” (altro termine che riportiamo dalla rassegna stampa dei giorni scorsi). Di che cosa si parla in realtà e quali potrebbero essere le conseguenze per la produzione di una categoria di prodotti, i latticini, che arricchiscono in modo determinante il made in Italy culinario?

La Commissione Europea, in effetti, ha preso di mira la nostra produzione casearia, regolata dalla legge 138 del 1974. Questa legge proibisce la detenzione, produzione e vendita di prodotti caseari preparati con  latte fresco a cui è stato aggiunto latte in polvere o suoi derivati. Secondo Bruxelles, questa legge viola la libera circolazione delle merci all’interno dell’Unione Europea e ha spedito all’Italia…

View original post 673 altre parole

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.