L’effetto farfalla del sonno solare

OggiScienza

Plot133a
IL PARCO DELLE BUFALE – “Il batter d’ali di una farfalla in Brasile può provocare un tornado in Texas?” chiedeva Edward Lorenz, nell’articolo del 1972 (1) in cui proponeva di calcolarlo con l’attrattore che ne porta il nome. La custode propone invece di calcolare sulle dita l’effetto di un comunicato della Royal Astronomical Society (RAS) in occasione della conferenza di Llandudno, pittoresca cittadina del Galles.

Partito venerdì 11 luglio da un articolo del Daily Mail – uso annunciare imminenti ere glaciali come tanti dal 1999 – nei titoli italiani il comunicato ha generato catastrofi quali

  • Lo studio sul clima: “Il sole si spegnerà del 60 per cento nel 2030” (Il Giornale)
  • Lo studio: tra il 2020 e il 2030 una mini-era glaciale (Libero)
  • Rischio di mini-era glaciale nel 2030. Il Sole va a dormire (Rai News)
  • Tra 15 anni potrebbe iniziare una nuova Era Glaciale! (sito meteo del col. Giuliacci)
  • Altro che riscaldamento globale, nel 2030 arriva…

View original post 877 altre parole

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.