Predatori o produttori di carne?

OggiScienza

MULTIMEDIA – Dopo il binomio comunicazione/innovazione che ha trovato l’incarnazione nel telefono cellulare, Knotty Objects, il summit estivo del MIT Media Lab, pone i suoi riflettori su un altro oggetto che appartiene alla nostra quotidianità: la carne che mangiamo.

Alimento cruciale nell’alimentazione di Homo sapiens, la carne è parte della nostra complicata natura di essere umani e quindi, sostengono gli autori del video, la carne ci ha reso quello che siamo. Possiamo, però, diventarne produttori, anziché predatori? Immaginiamo di poter produrre in vitro il fabbisogno di carne. Risolveremmo così le conseguenze che la sua produzione industriale ha sull’ambiente? Se così non fosse, allora non avrebbe senso farlo. Qual è il passaggio successivo?, si chiedono gli autori. Dovremmo cambiare abitudini o forse dovremmo cambiare i nostri desideri?

Quando quello che immaginiamo di produrre non è solo plastica, legno, ceramica, vetro, ma è materiale vivente, le implicazioni vanno ben oltre…

View original post 66 altre parole

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.