Il matematico Camillo De Lellis ha vinto il XVII premio Renato Caccioppoli

OggiScienza

Camillo_De_LellisCULTURA – Dal 7 al 12 settembre l’Università di Siena ospita il XX Congresso dell’Unione Matematica Italiana (UMI), un appuntamento lungo una settimana che raccoglie ricercatori e professori universitari, ma soprattutto studiosi di matematica neolaureati, titolari di borse di ricerca e dottorandi. L’apertura del congresso è l’occasione per la consegna di oltre dieci premi nazionali gestiti dall’UMI, fra cui spicca il premio quadriennale Renato Caccioppoli, in onore del matematico italiano che nella prima metà del secolo scorso diede importati contributi nello studio dell’analisi funzionale e delle equazioni differenziali, oltre che nel cosiddetto calcolo delle variazioni.

Il premio Caccioppoli viene assegnato a un matematico italiano che si sia distinto anche al di fuori del nostro Paese e che, al momento del bando, abbia al massimo 38 anni. Il riconoscimento, del valore di diecimila euro e attribuibile a una sola persona, viene assegnato a partire dal 1970 a una commissione di cinque matematici dell’UMI.

Il vincitore della…

View original post 708 altre parole

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.