I numeri della polio oggi

OggiScienza

8290593345_683511079b_z

CRONACA – In questi giorni la poliomielite è ritornata a bussare alle porte dell’Europa. È successo in Ucraina, dove due bambini, uno di 4 anni e uno di soli 10 mesi sono rimasti paralizzati dal virus, rispettivamente il 30 giugno e il 7 luglio scorso. E ancora il 7 settembre un caso di polio è stato accertato anche in Mali. Sembrano cifre esigue ma va tenuto presente che nel caso della polio anche un solo caso è considerato emergenza. La virulenza del contagio è infatti altissima e a oggi non esiste una cura: l’unica arma è la prevenzione. Al momento la situazione è sotto controllo, ma le autorità consigliano la massima prudenza per chi dovesse recarsi nelle zone colpite. Tutti i viaggiatori verso l’Ucraina dovrebbero provvedere alla vaccinazione e i residenti, o comunque chi si trovi nel paese da più di 4 settimane, dovrebbe ricevere una dose…

View original post 499 altre parole

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.