Più diamanti per tutti

OggiScienza

ATTUALITÀ – La credibilità dell’editoria scientifica è corrosa dai predoni dell’open access; indicatori bibliometrici facili da truccare determinano carriere e finanziamenti; un oligopolio di cinque editori pratica lo strozzinaggio… Tutti si lamentano. Che fare?

Alcuni matematici hanno deciso di adottare l’open accessDiamond, invece di Gold o Green, tenuto conto dell’esistenza di depositi come arXiv e HAL, e di piattaforme come Episciences  o Scholastica che ospitano riviste gratuitamente o per un pugno di dollari ad articolo.

Il Diamond è “sovrapposto” a un archivio pubblico, già finanziato da enti pubblici, fondazioni, università, donatori. Si fonda una rivista digitale, si chiede a ricercatori/autori competenti di suggerire articoli già depositati. Se questi superano la peer-review, sono linkati o riprodotti sul sito, con un riassunto di interesse più generale dell’abstract, un commento, eventuali segnalazioni di errori e correzioni. Per ora le riviste Diamond sono quattro su Episciences, due in fieri, più SIGMA (Symmetry, Integrability and Geometry: Methods and Applications), Logical Methods in Computer…

View original post 207 altre parole

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.