Clima: Italia da che parte stai?

OggiScienza

Middelgrunden_wind_farm_2009-07-01_edit_filtered

AMBIENTE – A dicembre, anche l’Italia sarà presente a Parigi alla ventunesima Conferenza mondiale sul cambiamento climatico che molti definiscono, per l’ennesima volta, “l’ultima spiaggia” per una strategia ambientale seria a livello internazionale. Ma come si sta muovendo la politica italiana in questa direzione? Ne parliamo con Gianfranco Padovan, presidente di Energoclub, associazione che si occupa di promuovere le energie rinnovabili a livello nazionale.

Con quale politica energetica si presenterà l’Italia a Parigi?

Purtroppo non credo ci saranno grandi novità. La Strategia Energetica Nazionale si fonda principalmente sulla coltivazione e sull’utilizzo delle fonti fossili, un’idea che invece dovrebbe far parte del passato per investire con decisione sulla produzione energetica da fonti rinnovabili.

L’Italia punta ancora sulle fonti fossili e sull’estrazione di idrocarburi in mare…

Sì, il Ministero dello Sviluppo Economico punta sul mare per estrarre prevalentemente gas naturale e sulla terra ferma per il petrolio. Nel documento “Il…

View original post 1.082 altre parole

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.