Sopravvivere al cancro oggi

OggiScienza

3997306058_8df7244636_z
APPROFONDIMENTO – Nel corso della propria vita, mediamente un uomo su 2 e una donna su 3 si ammalerà di cancro, ma il 55% degli uomini e il 63% sarà ancora vivo a 5 anni dalla diagnosi. I numeri sono quelli dell’ultimo rapporto AIOM AIRTUM “I numeri del cancro in Italia nel 2015”, che mostra l’evoluzione dell’incidenza dei tumori nel nostro paese negli ultimi anni. Il panorama è dominato da una buona e da una cattiva notizia. Quella cattiva è che di cancro ci si ammala sempre di più, quella buona che comunque le percentuali di mortalità si stanno riducendo anno dopo anno.

Secondo il report, negli ultimi anni la mortalità sarebbe aumentata solamente per il tumore al polmone e al pancreas, e solo nella popolazione femminile.

Schermata 2015-10-06 alle 20.12.08 Clicca sull’immagine per accedere all’infografica interattiva

Se nel 2010 le nuove diagnosi sono state circa 2,5 milioni, nel 2015 abbiamo toccato…

View original post 769 altre parole

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.