La fusione fredda smentisce la Relatività Generale

OggiScienza

image001

IL PARCO DELLE BUFALE – Un angolo della Gallia non si arrende ai poteri forti che ostacolano i progressi della Fusione Fredda (FuF). A metà ottobre, all’Airbus di Tolosa, si è tenuto  un seminario franco-russo-svedese ospitato da Jean-François Geneste, a suo dire “vice presidente” o “direttore scientifico” di Airbus o consulente di EADS per le comunicazioni a velocità superluminale e/o nel caso dei tanti brevetti chiesti e mai concessi.

In “Dall’esperimento alla teoria“, il neo-Einstein Geneste prescinde dall’uno e dall’altra per opinare su multi-solitoni pseudosferici in uno spazio iperbolico e su monopoli magnetici che indurranno la FuF non appena si riusciranno a creare. Prima di riconfigurare lo spazio-tempo, evoca Cernobyl e un ricercatore russo di cui, nella prima di “12 References” – in realtà sono 7 – precisa:

Leonid’s Urutskoev work as widely been published. In all this text I refer to personal communications from him (1)

Il “lavoro Urutskoev di Leonid come ampiamente stato pubblicato” è un contributo alla nona International Conference on Cold Fusion. Nel secondo intervento, una sfida ai “fisici ortodossi”…

View original post 480 altre parole

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.