La Conferenza sul clima di Parigi: un mese, quattro parametri e più di mille opzioni

OggiScienza

22334875845_b4d6b7bea0_z

SCIENCE DIPLOMACY – Conclusa la sessione tecnica di Bonn, inizia il vero e proprio countdown verso COP 21, la Conferenza sul clima che dovrebbe lanciare il “nuovo Protocollo di Kyoto”. Il clima è particolarmente acceso: proprio ieri il presidente francese e il suo omologo cinese hanno dichiarato la volontà di uscire da Parigi con un “accordo ambizioso e giuridicamente vincolante”.

I francesi, che ospitano la Conferenza e dunque ritengono prioritario un risultato del genere (se non altro per le ricadute in termini di prestigio politico), sono particolarmente attivi. Il Primo Ministro francese Laurent Fabius, infatti, ha già dichiarato che sono quattro i parametri per giudicare il successo o l’insuccesso della Conferenza. Innanzitutto, per quanto riguarda il contenuto, il parametro è quello ormai noto: l’accordo dovrà prevedere meccanismi per non far aumentare le temperature globali di più di due gradi entro la fine del secolo.

Per quanto riguarda la…

View original post 492 altre parole

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.